Stile elegante e quotidiano

La collezione autunno inverno 16/17 nasce da un viaggio lungo 22.782 chilometri, cioè la distanza che separa Tijuana, città di confine nel nord del Messico, da Ushuaia, l’insediamento umano che si trova più a sud del mondo, nella punta estrema dell’Argentina.

Da questo viaggio nasce un’ispirazione di praticità, delicatezza e genuinità. Linee dritte, a uovo, a palloncino e tagli precisi si intrecciano creando uno stile elegante e quotidiano che dà vita a una disinvolta femminilità. Abiti aderenti al corpo o larghi, lunghi fino al ginocchio con scollature al petto come fossero nati per un giro di tango. Pantaloni a vita alta che coprono le caviglie. E poi le gonne pantalone che considero da sempre uno degli indumenti più accattivanti e sensuali per una donna. E infine giacche e cappotti anch’essi realizzati con tessuti innovativi, materiali tecnici che proteggano dal freddo, lana, cotone e neoprene. Tra gli accessori troviamo le scarpe, le cinture sottili, le borse sciarpa, i cappellini e la bigotteria colorata d’ispirazione inca e azteca.

La collezione Tijuana.Ushuaia 22.782 l’ho realizzata per farvi viaggiare insieme a me, come mie compagne di viaggio. A voi la voglia di salire a bordo.