La primavera estate 2016 di WALTER DANG nasce da une Promenade, una passeggiata sulle strade incantate dell’India dove vive una delle culture più antiche del mondo. Lo stilista si è infatti lasciato sedurre dal colore delle spezie che profumano i mercati di Bombay, dall’architettura che domina i paesaggi incontaminati del Rajasthan e dai tatuaggi sulla pelle brunita dal sole delle donne indiane.

Promenade è quindi una collezione dal ritmo scattante con drappeggi asimmetrici dalle diverse tonalità, linee che ridefiniscono la donna offrendole un accento misterioso e vestibilità orientate alla praticità e comodità di chi la indossa. I tessuti utilizzati sono inoltre confortevoli, prevalentemente cotoni, lini e jersey, alternati con tessuti ricercati e tecnici di poliestere ed elastan.

Promenade è un viaggio, una continua ispirazione, una ricerca fatta con gli occhi rivolti al mondo che ci circonda. È la voglia continua di ricordare chi siamo nelle infinite ispirazioni della vita.